matita su quadernaccio

tempi duri

depressione malinconica: è quel tipo di depressione in cui non solo ci si dispera per quello che accade, ma anche per quello che sarebbe potuto essere; per i castelli in aria infranti, insomma. in momenti come questo smetto di occuparmi delle cose importanti, tipo occuparmi dei fumetti, sono due settimane che non incido galaverna (di cui abbiamo una diapositiva: tavola 5 del fumetto della grassona).

stampa da adigraf su quadernaccio

mi rifugio nelle mie isole felici: la mia vecchia casa a lamporecchio, il circolino di san pietro in casale, casa trinchero (di cui abbiamo una diapositiva: trinchero giorgio commenta costruttivamente gli eventi del giorno).

matita su quadernaccio

insomma. non è poi così male come periodo, mi sento autorizzata a cazzeggiare come mai prima d’ora.

13 thoughts on “tempi duri

  1. Ciao Laura,
    ci siamo conocsiuti su Resistenze, e solo ora scopro il tuo blog.
    Rimpiango di non essermi soffermato sul tuo Galaverna in quel Crack! Comunque l’evento si ripete anche quest’anno.
    Complimenti per la testa dura a fare fumetti in questo modo…

  2. ciao! Spero che il cazzeggio proceda bene e ti sia proficuo, io avrei anche fatto un disegno per gli scienziati pazzi, ma non so dove spedirtelo. Aspetto di vedere altre incisioni (cazzeggio permettendo) ciao
    Andrea

  3. mino: adesso sto facendo cose completamente diverse.. ccavoli dovrei aggiornarlo più spesso sto blog.. la mia mail è laura.camelli@gmail.com. non vedo l’ora di vedere cosa hai combinato!

    alex: grazie alex. è sempre bello ricevere punti approvazione cazzeggio : )

    federica: qui comando io! :P

    rocco: sì l’evento si ripete ogni anno e ogni volta non riesco mai ad accaparrarmi le ferie in quel periodo (devi considerare che sono postina ancorprima di disegnartice..). grazie dei complimenti. ora e sempre, autoproduzione!

    adrio: il linoleum è una specie di plastica gommosa, in lastre rigide ma non troppo, che viene usata in incisione. io in realtà uso l’adigraf, quello per i bambini. che ci vuoi fa’, è meno faticoso : )

    fix: belli davvero i tunng, adesso sei pronto per gli akron/family.

    tark: grazie fratello.

    giulia: quando hai bisogno sono sempre qui, ti mando un bacio.

  4. ciao la came.
    sei mai passata sul mio blog?
    anche io incido e tra qualche giorno sarà pronto un piccolo ‘libro d’artista’. il mio primissimo,
    leggendo so che anche tu hai in passato fatto una autoproduzione tutta stampata a mano, si possono vedere alcune foto del lavoro?
    grazie ed in bocca al lupo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...