Dunkelkammer

ci sono cose che si possono fare solo se hai addosso una vecchia maglietta dei metallica o degli acdc: pitturare di nero una stanza. peccato che come colonna sonora non sono adeguati. la stanza della casa di cui mi sto occupando adesso diventerà una camera oscura (dunkelkammer appunto, i tetèschi si che sanno dare nomi aggressivi alle cose, cazzo!)

un tempo era un bagnetto fatto a corridoio, stretto e lungo, con infondo una finestra e un piccolo cesso messo di sbieco (altrimenti quando ti siedi non c’è sapzio per le ginocchia) con una mini cassetta dell’acqua sù in alto. una stanza ridicola e superflua, visto che la porta accanto è un bagno ampio e luminoso, un vero bagno insomma. caro mini gabinetto, il tuo destino è segnato.

colonna sonora ideale per dipingere di nero una stanza? si accettano consigli. io ho provato con dischi pop sottovalutati, come archandroid della monae. bisogna solo non farsi prendere troppo dal ritmo mentre si è in cima allo scaleo con rullo e secchio di vernice.

13 thoughts on “Dunkelkammer

  1. Non avendo mai avuto la necessità di annerire una stanza mi risulta difficile darti consigli. Io metterei su un,album dei cure, pornography probabilmente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...